Thymos Books è un’invenzione, il ritrovamento di un desiderio in un angolo della coscienza, che si fa spazio nel presente. Thymos Books è una necessità, un luogo di sperimentazione dove misurare e poi comunicare un’idea, indurre l’immersione in una specifica piega della cultura. Thymos Books è un campo di azioni, dispiegate proprio perchè trasmissibili attraverso il racconto dei moti del pensiero. Thymos Books è una forza, un sentimento interiore, che traduce la complessità di contenuti insopprimibili in immagini, forme brevi, testi. Thymos Books è un tavolo, una casa editrice indipendente che imprime sulla carta sguardi possibili, riflessioni persistenti ed intuizioni provvisorie. I testi presentati sono l’esito di un intreccio potenziale di saperi, discipline ed ambiti convergenti, tangenti o anche opposti, messi a contatto per porre chi legge in quella condizione osmotica di dinamico attraversamento di un confine tra molteplici visioni.


Thymos Books is an invention, the discovery of a desire in a spot of consciousness taking space in the present. Thymos Books is a necessity, a place of experimentation where to communicate ideas, to induce immersion in a specific fold of culture. Thymos Books is a field of actions that have been deployed to narrate the motions of thought. Thymos Books is a force, an inner feeling that translates the complexity of irrepressible contents into images, forms, texts. Thymos Books is an independent publishing house that loves to impress on paper converging looks, persistent reflections and temporary intuitions. The texts we publish result from the potential intertwining of knowledge, disciplines and themes put into contact to push the reader in the osmotic condition of dynamic crossing between manifold different visions.